Guida per principianti ai protocolli VPN – Tutto quello che devi sapere!

[ware_item id=33][/ware_item]

Con l'avanzare del mondo, aumenta anche la necessità di sicurezza del Web e dei suoi vari canali. Ciò si traduce anche in individui che lo sfruttano nel modo che preferiscono. Per risolvere questo problema, è stata creata la VPN.


VPN fornisce privacy a tutte le reti sia pubbliche che private. Inizialmente una grande VPN veniva utilizzata dalle grandi aziende per salvaguardare i loro dati che non dovevano essere mostrati al pubblico. Man mano che le VPN acquistavano popolarità, un gran numero di persone si è rivolto a questo per la sicurezza dei dati personali e ha cercato la migliore VPN da utilizzare.

Le persone hanno acquisito maggiori conoscenze su vantaggi di una VPN e come l'indirizzo IP dell'utente viene sostituito dall'indirizzo IP del server che fornisce la VPN. Un VPN garantisce un passaggio sicuro attraverso il quale tutto il traffico Internet si fa strada.

La migliore VPN da utilizzare è quella che offre una serie di funzionalità che comportano una maggiore sicurezza e protezione dei dati riservati.

Scelte VPN con protocolli forti

NordVPN

  • Politica di non accesso
  • Doppia VPN (ti consente di nasconderti dietro 2 server sicuri anziché solo 1)
  • CyberSec (soluzione di blocco del malware)
  • Commutatore di uccisione automatico
  • SmartPlay (per aiutare gli utenti ad accedere a siti Web che altrimenti non sarebbero disponibili a causa della censura di Internet e del blocco VPN)
  • Crittografia di livello militare

ExpressVPN

  • DNS a conoscenza zero (è il loro DNS crittografato privato)
  • Split tunneling (ti consente di indirizzare parte del traffico del dispositivo attraverso una VPN mentre il resto accede direttamente a Internet)
  • Uccidi l'interruttore
  • Nessun registro attività
  • Crittografia di prima classe
  • 30-giorni rimborso garantito

IPVanish

  • Politica di non accesso
  • Torrenting anonimo
  • Protezione multipiattaforma
  • Crittografia AES a 256 bit

visita il sito web

Una guida completa ai protocolli VPN

Quando viene creato un passaggio sicuro, le informazioni vengono racchiuse da un protocollo all'interno dei dati a un diverso tipo di protocollo. Spesso VPN utilizza PPTP, un protocollo per racchiudere i pacchetti IP su Internet.

Diversi tipi di protocolli VPN hanno proprietà diverse e offrono diversi livelli di sicurezza. L'elenco dei protocolli VPN contiene tutti i protocolli ampiamente utilizzati e di facile utilizzo. Alcuni di questi protocolli includono PPTP, L2TP, IPsec, SSL, SSH, TLS e OpenVPN.

Ogni protocollo ha uno scopo leggermente diverso in base alle esigenze dell'utente. Il confronto del protocollo VPN può essere effettuato tra PPTP & L2TP, PPTP & openvpn e tra altri protocolli per evidenziare le caratteristiche che li distinguono.

Una guida rapida per diversi protocolli VPN disponibili

Di seguito sono riportati i diversi protocolli VPN disponibili:

  • OpenVPN (protocollo VPN più popolare)
  • L2TP / IPSec (alternativa più utilizzata)
  • SSTP (un'opzione solida per gli utenti di Windows)
  • PPTP (il protocollo VPN più vecchio e ampiamente utilizzato)
  • IKEv2 (un'alternativa veloce e sicura, soprattutto per i dispositivi mobili)

PPTP & L2TP

Due tipi di protocolli VPN ampiamente utilizzati sono PPTP e L2TP. PPTP consente alle aziende di estendere la propria rete attraverso tunnel sicuri e privati.

PPTP è stato originariamente sviluppato da Microsoft per le reti di accesso remoto. A causa del più basso standard di crittografia, PPTP è uno dei protocolli VPN più veloci e semplici. Una grande rete locale viene utilizzata dalle grandi aziende come un'unica grande rete locale.

Poiché le VPN sono ora comunemente utilizzate, le aziende non devono affittare le proprie linee e sono in grado di consumare le reti pubbliche in modo sicuro per comunicare su una vasta area.

Oltre a PPTP, un altro protocollo ampiamente noto è L2TP che sta per "protocollo di tunneling di livello 2" che è un'estensione del PPTP e viene spesso combinato con un altro protocollo per offrire una connessione VPN altamente sicura per i suoi utenti.

Non fornisce un tunnel sicuro ai suoi utenti quando è da solo. Solo unendo le funzionalità di due protocolli di tunneling, L2TP può raggiungere il suo potenziale.

SSTP

SSTP è l'acronimo di Secure Socket Tunneling Protocol. È anche un popolare protocollo VPN.

Il notevole vantaggio di SSTP è che è stato completamente integrato con tutti i sistemi operativi Microsoft dal Service Pack1 di Windows Vista1. Ciò significa che puoi usarlo con Winlogon e smart chip.

È veloce come OpenVPN. Anche la sua configurazione manuale è abbastanza semplice. SSTP è nel complesso abbastanza sicuro.

Sicurezza del protocollo Internet

IPsec è un protocollo che serve a proteggere le comunicazioni Internet attraverso una rete IP. La comunicazione è protetta dalla verifica della sessione e il pacchetto di dati viene crittografato durante la connessione.

Per IPsec ci sono due modalità in cui opera, una è la modalità di trasporto e l'altra è la modalità tunnel. Queste modalità assicurano il trasferimento di dati tra reti diverse. La modalità di trasporto fa la sua parte crittografando il messaggio contenuto nel pacchetto di dati e la modalità di tunneling crittografa il pacchetto di dati completo.

Come L2TP, IPsec può anche essere combinato con altre funzionalità di protocollo per fornire una connessione sicura.

OpenVPN

VPN aperta? Eh che cos'è in realtà? Bene, è un software che ha un open source che applica metodi VPN per creare una connessione sicura. Una VPN aperta dà accesso ai suoi peer usando una chiave pre-condivisa.

Con un OpenVPN, qualsiasi rete IP può essere tunnelata su una singola porta UDP. I vantaggi di avere un OpenVPN includono:

  • Essere compatibile con tutti i sistemi operativi
  • Avere una velocità maggiore
  • Fornitura ad alta sicurezza
  • Buona compatibilità con il firewall
  • Supporta il segreto perfetto (questo metodo di crittografia rende la decodifica molto difficile per gli hacker)
  • Numerose opzioni di tunneling ecc.

IKEv2

IKEv2 sta per Internet Key Exchange versione 2. È anche un protocollo VPN sviluppato da Microsoft e Cisco.

Di per sé, è solo un protocollo di tunneling che fornisce uno scambio di chiavi sicuro. Questo è il motivo per cui è spesso associato a IPSec per la crittografia e l'autenticazione.

Non è popolare come altri protocolli ma è ottimo per le connessioni mobili.

IPSec

IPSec è la forma abbreviata di Internet Protocol Security. Viene utilizzato per più scopi e uno di questi è VPN.

È spesso associato ad altri protocolli VPN per fornire la crittografia. Può essere usato anche da solo. È generalmente considerato più veloce di SSL.

SSL & TSL

Quando SSL & I TSL sono combinati, creano una connessione VPN così forte in cui il browser Web diventa il client e agli utenti non è consentito accedere all'intera rete. Il loro accesso è limitato ad applicazioni specifiche.

I siti di shopping online e i siti in cui tali servizi sono forniti ai suoi utenti utilizzano principalmente i protocolli SSL e TSL. Questi protocolli sono più semplici e molto intuitivi. I browser diventano SSL e all'utente è richiesta un'azione minima.

Protocollo Secure Shell

SSH noto anche come shell socket sicura è un protocollo che ha un modo di accedere a un computer remoto fornendo agli amministratori un percorso sicuro.

Un'autenticazione forte è fornita dalla shell protetta insieme a una comunicazione protetta di dati crittografati che si svolge tra due computer che si connettono su Internet, che è una rete altamente insicura.

SSH aiuta gli amministratori nella gestione delle applicazioni, li aiuta ad accedere da un altro computer su una rete e a spostare i file da un luogo all'altro.

2 tipi di VPN e relativi livelli di sicurezza

Se stai cercando modi per accedere ai canali e alle applicazioni senza bloccarti, dovresti cercare le VPN migliori da usare. La migliore VPN in grado di fornire un passaggio sicuro con grande velocità per l'utente senza tracciare il suo indirizzo IP originale.

Ci sono vari luoghi che possono essere esaminati durante la ricerca di migliori VPN da usare, tuttavia, esistono due tipi di VPN che servono allo scopo dei suoi utenti, trovando un tunnel veloce e sicuro.

  • VPN di accesso remoto

In questo caso, l'utente accede ai servizi in remoto connettendosi a una rete privata. Attraverso la rete, la connessione viene stabilita tra la rete e i suoi utenti e questa connessione è altamente protetta.

Questo tipo di VPN è intuitivo sia per gli utenti seduti a casa che per quelli che accedono dai loro uffici. Un dipendente al di fuori del proprio ufficio può accedere facilmente alla rete privata utilizzando la VPN.

Entrambi gli utenti a casa e fuori hanno accesso ai siti Web bloccati attraverso questa VPN. Gli utenti più sensibili alla sicurezza di Internet possono utilizzare questo servizio VPN come modo per proteggere se stessi e i loro dati su Internet.

  • VPN da router a router

Questa VPN è utilizzata principalmente da aziende che hanno i loro uffici in varie località. Questa VPN aiuta a stabilire connessioni tra le reti di tutti gli uffici situati in posizioni diverse. Diventa una "VPN basata su intranet" quando tutti gli uffici della stessa azienda sono connessi tramite VPN da sito a sito.

Inoltre, quando le aziende si connettono alla rete di altre società che utilizzano questa VPN, viene chiamata VPN extranet. La connessione che si forma tra queste società è altamente protetta e protetta.

In questa forma di connessione, sono in gioco due router; uno di questi funge da client mentre l'altro funge da server.

Questo era tutto sui protocolli VPN. Ora sai perché vengono utilizzati questi protocolli e quali cercare in una VPN per le tue esigenze. Se c'è qualche altro protocollo che abbiamo perso, ti preghiamo di farcelo sapere nei commenti qui sotto.

James Rivington Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Thanks! You've already liked this
No comments