Come utilizzare VPN con TOR per la protezione online indefinita

[ware_item id=33][/ware_item]

Quando navighi senza sicurezza come TOR o Virtual Private Network, sei esposto a hacker e ficcanaso di dati. Quindi, dovresti iniziare a usarli se vuoi impedire che ciò accada. 


Per le persone molto inconsapevoli, pensa a quando ti colleghi a un ristorante lungo la strada o ad un aeroporto internazionale e ricevi tutti questi avvisi che la tua richiesta inviata sulla loro rete potrebbe essere vulnerabile. Tutte le reti, ma per la precisione le reti pubbliche sono vulnerabili all'analisi del traffico.

Questi strumenti di sicurezza sono essenziali per proteggere le tue informazioni personali come i dettagli della carta di credito, i nomi utente, le password, l'indirizzo, i dettagli di contatto e altri dati personali che inserisci online. Questo è più soggetto al furto quando si utilizza il Wi-Fi pubblico. 

Al fine di proteggersi da tutto questo hacking e controlli di alto livello, la rete privata virtuale o TOR è altamente raccomandata. 

Per coloro che non hanno idea di cosa siano Virtual Private Network e TOR, vorrei iniziare dando una breve rassegna di queste due cose. 

VPN (Virtual Private Network) è un tipo di rete che consente agli utenti di navigare in rete in modo sicuro e anonimo.

TOR ha principalmente lo scopo di nascondere l'identità dell'utente e la sua attività online dalla sorveglianza separando l'identificazione e il routing. Entrambe le reti hanno una caratteristica comune che è la privacy.

Utilizzo di Tor e VPN - Analisi dettagliata

L'uso di Tor e di una VPN può essere complicato e persino pericoloso se fatto in modo improprio. Il routing del traffico VPN attraverso Tor o viceversa presenta alcuni vantaggi e svantaggi, a seconda del modello di minaccia. 

Entrambi questi servizi forniscono un elemento di privacy, ma ciò che la maggior parte delle persone non è a conoscenza è che quando si combinano entrambe queste reti, i risultati sono incredibili. Questa connessione può essere effettuata in Virtual Private Network tramite TOR o TOR tramite Virtual Private Network. Entrambi hanno pro e contro. Quando si utilizza la rete privata virtuale tramite TOR, è necessario connettersi prima a Tor e quindi a un server di rete privata virtuale.

Il tuo computer lo farà;

 -> Crittografa con VPN-> Tor -> VPN -> Internet.

Un ottimo server di rete privata virtuale è ExpressVPN, dopo aver lanciato il suo sito cipolla. Dal momento che, in questo, ti colleghi prima a TOR, e il server Virtual Private Network non ha idea del tuo vero indirizzo IP. Ti consente di scegliere le posizioni dei server ideali per lo spoofing geografico. Dirige anche il traffico Internet attraverso Tor anche da quei programmi che di solito non lo supportano. Questo è l'unico modo in cui il provider VPN può stabilire una connessione con te. 

In "Tor tramite Virtual Private Network", devi prima connetterti a un server di Virtual Private Network e poi tor per prima di utilizzare finalmente Internet. In questo, il tuo provider Internet non avrà la minima idea che tu stia utilizzando Tor ma è a conoscenza della connessione alla rete privata virtuale. Ti consente di accedere ai servizi nascosti di Tor. Tuttavia, il principale svantaggio di questa connessione è che il tuo IP reale è fuori e aperto al tuo provider di servizi Internet.

Leggere: Come nascondere l'indirizzo IP

Uno potrebbe preoccuparsi del perché sia ​​necessario combinare entrambe queste reti.

Questo non è per qualcuno che non ha letteralmente nulla da nascondere come l'utente medio di Internet. L'uso di Virtual Private Network o TOR da solo dovrebbe essere sufficiente per tale utente. 

Ma ancora una volta, in un mondo in cui non hai idea di chi possa accedere ai tuoi dati hackerando i tuoi account o tracciando la tua cronologia dei log, è certamente importante fare quel grande passo per aumentare la privacy e la sicurezza combinando entrambi questi servizi. Renderebbe quasi impossibile per chiunque online identificarti o farti del male.

Is Tor & Combo VPN abbastanza forte?

-> Né una VPN né un TOR sono completamente efficaci da soli e ciò solleva la questione di eseguirli entrambi contemporaneamente o meno. In questo modo, fornirà all'utente un doppio livello di copertura della privacy.

Una domanda che viene posta frequentemente è se questa combinazione è abbastanza forte per la protezione online indefinita? Bene, prima di tutto, dovresti usare una VPN che utilizza una qualche forma di crittografia come NordVPN quando navighi in Internet senza TOR. In questo modo puoi proteggere le tue informazioni personali. 

Entrambi ovviamente offrono effetti diversi. Autonomi, sono abbastanza forti da proteggerti, ma la combinazione è lì solo per colmare eventuali lacune e patch lasciate da uno di essi. 

Per essere più realistici, se ti fidi del tuo provider di rete privata virtuale, l'utilizzo di Tor tramite rete privata virtuale sarà un modo preferito di configurare gli utenti per ovvi motivi; uno è che fornisce un migliore anonimato.

VPN su Tor

VPN over Tor significa che il computer è prima connesso a una VPN e viene creato il tunnel crittografato. Successivamente, il traffico passa attraverso il browser Tor. In questo modo la VPN non vede l'indirizzo IP dell'utente e fornisce una migliore privacy all'utente.

Il metodo "VPN over Tor" è generalmente considerato più anonimo. NordVPN incoraggia effettivamente i suoi utenti a utilizzare Tor con la loro VPN per la massima privacy e sicurezza online. 

Tor su VPN / Cipolla su Tor

Prima connettersi a una VPN e poi Tor è noto come "Tor over VPN" o "onion over VPN". Ti offre una protezione aggiuntiva che protegge il tuo indirizzo IP da qualsiasi nodo Tor. "Tor over VPN" fornisce anche l'accesso alla rete Tor anche dove è bloccata, come alcuni paesi o reti scolastiche.

Un altro vantaggio di "cipolla su VPN" è che il tuo fornitore di servizi VPN non sarà in grado di vedere cosa stai facendo online. Se c'è un bug nella rete tor, la VPN inserirà un ulteriore livello tra te e quel bug.

Come funziona Tor senza VPN

Tor è progettato per rendere l'utente online anonimo e funziona benissimo anche senza una VPN. Tuttavia, senza una VPN non crittografa i dati. È anche noto come "The Onion Router", che è un browser specializzato che invia i dati dell'utente attraverso diversi server anonimi che rende più difficile identificare ciò che l'utente sta facendo online, ma non ti rende completamente anonimo. 

Di seguito sono riportati i 3 hop che i tuoi dati viaggiano attraverso l'utilizzo di Tor:

  1. Nodo di ingresso (conosce il tuo indirizzo IP)
  2. Nodo centrale (impedisce al nodo di uscita di scoprire chi sei)
  3. Esci dal nodo (sa a quale sito ti stai collegando, ma non sa chi sei)

Le migliori VPN per Tor

Quando si sceglie una rete privata virtuale, è necessario fare molta attenzione. Ecco le migliori VPN e le loro caratteristiche:

NordVPN

La scelta migliore è NordVPN. Alcune delle sue migliori caratteristiche che attirano tutti coloro che cercano la privacy online sono:

  • Alta velocità.
  • Politica di non accesso
  • Evita facilmente le restrizioni sui principali siti di streaming geo-bloccati
  • Alta sicurezza e privacy.
  • Assistenza clienti 24/7 tramite chat dal vivo
  • Commutatore di uccisione automatico
  • Protezione da perdite DNS
  • Larghezza di banda illimitata
  • Estensioni proxy crittografate per browser Chrome e Firefox
  • Gli utenti possono utilizzare il servizio su un massimo di 6 dispositivi contemporaneamente

ExpressVPN

  • Di facile utilizzo
  • Veloce e affidabile
  • Ha un sito .onion
  • Alta sicurezza
  • Nessun registro identificativo
  • Accetta bitcoin
  • App disponibili per la maggior parte dei dispositivi
  • 30-giorni rimborso garantito

IPVanish

  • 10 connessioni simultanee
  • Sicuro
  • Alta velocità
  • Nessun registro
  • Garanzia di rimborso di 7 giorni
  • Crittografia infrangibile

Posso usare una VPN gratuita con Tor?

Sì, puoi utilizzare una VPN gratuita con tor, ma ti causerà più danni che benefici. Diffidare di VPN gratuite. Sembrano molto belli e accattivanti online, ma in realtà spesso causano molti danni. 

Inoltre, non vi è alcuna garanzia che una VPN gratuita manterrà le tue informazioni sensibili private. Inoltre, ci sono criteri di registrazione scadenti nelle VPN gratuite che costringono gli utenti ad attendere in coda per connettersi e imporre dati o limiti di larghezza di banda agli utenti. Quindi, utilizzare una VPN gratuita con Tor non è una buona idea.

Le nostre migliori scelte VPN e perché

Ora ci sono un certo numero di fornitori di reti private virtuali sul mercato, ma purtroppo solo pochi offrono buoni servizi, NordVPN è una di quelle migliori opzioni. È un'ottima scelta quando si utilizzano hotspot Wi-Fi non protetti. Questa rete ti consente di accedere istantaneamente a un modo crittografato che ti proteggerà da furti di dati, violazioni della privacy e attacchi informatici tramite Wi-Fi non garantito. 

Oltre a questo, puoi anche usare VyprVPN che è uno dei provider di rete privata virtuale più famosi che vanta prestazioni veloci e assistenza clienti. È popolare perché prende molto sul serio la privacy degli utenti e la protezione online. 

Fornisce le principali funzionalità di sicurezza a tutti i tipi di sistemi operativi come Windows, Mac e Android. Altri sono PrivateInternetAccess e SurfShark VPN che sono anche molto efficaci quando si tratta di crittografare le informazioni personali.

Credito di immagine: NordVPN

James Rivington Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Thanks! You've already liked this
No comments